lunedì 11 novembre 2013

MAIALE BRASATO AL VINO ROSSO

Ho ancora da cucinare della carne di spalla di maiale, un taglio poverissimo (circa 3 euro al kg) ma squisito se cucinato a medie temperature e per molte ore. Questo tipo di cottura aiuta a far sciogliere tutti i nervi e rende la carne morbidissima, che si scioglie in bocca...La Preparazione è semplicissima.




Ingredienti

400 gr di spalla di maiale disossata
1 costa di sedano
qualche seme di finocchio
200 ml di brodo di pollo
2 bicchieri di vino rosso (io ho scelto un chianti da tavola)
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
1 carota
sale e pepe
olio evo

Preparazione

In una pentola di terracotta, mettete tutte le verdure tagliate a pezzi grossolani, aggiungete olio evo, sale, brodo e vino.

Prendete il maiale e tagliatelo a cubetti di 3 cme circa. Cospargete i bocconcini di sale e pepe e poi ripassateli in padella con dell'olio finchè ttti i lati saranno dorati (4 minuti dovrebbero bastare).

Mettete la carne in una pentola di terraccotta ed infornate per 2 ore, quando sfornerete la pentola la carne continuerà a cuocere per almeno altre 2 ore. Di tanto in tanto mescolate i bocconcini. Se non avete la pentola di terracotta cuocete in forno per 3 ore.

Per il sughetto riducete in padella il sughetto di risulta della cottura...

Servite a piacere, io l'ho messo su un buon piatto di polenta (clicca qui per la ricetta).


ciao ciao... il chianti finitelo mangiando questa golosità....

D