venerdì 27 settembre 2013

giovedì 26 settembre 2013

SCALOPPINE ALLA VALDOSTANA

 Ecco qui un secondo strepitoso...veloce gustoso e di stagione!!!


LUMACONI CON CAVOLFIORE E SALSICCIA

Oggi vi consiglio di fare un sugo molto ricco per la pasta tipo "lumaconi"... una pasta che raccoglie genrosamente tutto il condimento...


mercoledì 25 settembre 2013

ROLLE' D'AGNELLO ALLE ERBE

Per caso dal macellaio ho trovato il primo agnelletto di stagione... ho preso un pezzo di rollè. Ve lo propongo cucinato in un modo molto veloce e gustosissimo!


mercoledì 18 settembre 2013

GNOCCHETTI TIROLESI

Dovete sapere che mediamente faccio un giretto al supermercato sotto casa ogni sera alla ricerca degli ingredienti per cucinare qualcosa di buono, o se capita di una bell'offerta....

...a parte per saponi ed altri prodotti a lunghissima conservazione per cui faccio una spesa mensile o in base alle offerte delle grandi catene di distribuazione anche per più mesi....

...questa sera c'erano in offerta dei bellissimi gnocchetti tirolesi...


lunedì 16 settembre 2013

RISOTTO SALSICCIA E RADICCHIO

Vi faccio un risotto buonissimo... Ricchissimo e ideale per una cena in serate come questa di fine estate in cui la temperatura si è leggermente abbassata...


PANINI PER HAMBURGER

Oggi vi racconto come preparare un fantastico panino per hamburger...


domenica 15 settembre 2013

SALSICCE IN CROSTA

Ecco qui una ricetta facile, ma molto nutriente e soprattutto economica...e buonissima!!! Si può fare direttamente nella stessa pentola così alla fine ci sarà da pulire pochissimo!


sabato 14 settembre 2013

CHICKEN PIE.... a modo mio....

Questa sera preparo un classicissimo della cucina anglosassone,,, la torta pollo e porri, ovviamente rivistra e corretta alla D

lunedì 9 settembre 2013

DOLCETTO AL CUORE DI CIOCCOLATO FONDENTE....

Dolcetto al cioccolato.... da prepararare velocemente ma buonissimo!!!





AVANZI DEL GIORNO PRIMA RIVISITATI...parte 3

Oggi non ho fatto la spesa e quindi ho un pochino improvvisato... Ho aperto il frigo ed ho trovato formaggio, affettato, del tonno.... ce la posso fare...


Ingredienti per 2 persone
150 gr di riso basmati
12 fette di pancetta tesa
un tomino
un pò di maionese
capperi
tonno al'olio d'oliva
4 fette di pane da tramezzino
qualche fetta di tacchino arrosto
qualche oliva nera snocciolata


Preparazione

Buttate il riso a bollirein acqua salata, fino a cottura terminata. SColatelo e passatelo in acqua fredda... Asciugatelo e setacciatelo bene per dividere i chicchi e scolare l'acqua.
Accendete il forno a 200°.
Tagliate il tomino a pezzetti... in ogni involtino vanno 2 pezzi ll'interno dell'impasto ed uno sopra per guarnizione...quindi il tomino va suddiviso in 18 pezzetti...

Prendete due fette di pancetta, mettetele sul tagliere a croce, posizionate al centro 2 cucchiai di riso, due pezzetti di tomino.... chiudete il pacchetto e mettete un pezzetto di tomino sopra. Finiti tutti i rotolini infornate per 7 minuti al massimo, poi 3 minuti di grill....

Nel frattempo prendete il tonno, la miaonese, le olive ed i capperi e frullateli con un mixer... spalmate il pane da tramezzino,  mettete due fettine di tacchino e chiudete il tutto...tagliate a triangolo.

sfornate i pacchetti di pancetta...


...inventate l'impiattamento e via... un buon rosso e avete cucinato di nuovo con gli avanzi di ieri...

Ciao ciao

D

domenica 8 settembre 2013

FILETTO ALLA WELLINGTON

Oggi ho preparato la ricetta più famosa di chef Gordon Ramsay... vediamo se alla fine della preparazione mi avrebbe buttato fuori dalla cucina di Hells Kitchen...





 Ingredienti



Un filetto di manzo da 500 gr
200 gr di funghi (ho usato delli champignon surgelati)
150 gr di prosciutto crudo di parma
un uovo
uno spicchio d'aglio
pasta sfoglia (io ho usato quella confezionata)
sale
pepe
senape inglese in grani
olio evo

Preparazione

Prendete il filetto impastatelo con il sale grosso e il pepe. Rosolatelo in padella girandolo spesso e sigillando tutti i lati senza cuocere la carne. Mettete in un piatto cospargendo di senape. Lasciate riposare 10 minuti.

Prendete i funghi e l'aglio, con un mixer fate una cremina e poi saltatela in padella per eliminare l'acqua dei funghi in eccesso.

Prendete della pellicola trasparente e stendetela su un piano, ricopritela di fette di prosciutto stendete la salsa ai funghi e adegiate al centro il filetto.
Chiudete il tutto e mettete in frigo 15 minuti. Accendete il forno a 200°.

Prendete adesso la sfoglia e stendetela sul piano di lavoro. Prendete il filetto dal frigo e chiudetelo nella sfoglia ( Dopo averlo tolto la pellicola!). Praticate delle incisioni dulla parte superiore, spennellate con un rosso d'uovo e aggiungete un pò di sale grosso.

Infornate 35 minuti a 200°... l'interno del filetto deve rimanere rosa!....adesso sforniamo... il risultato dovrebbe essere questo....


Lasciate riposare 10 minuti e poi servite fette monoporzione... a me sono avanzati dei funghi, quindi come contorno li ho saltati in padella con olio, aglio, una patata tagliata a dadini ed il mio mix di erbette di campo...


Buon appetito!


Credo che Gordon non mi avrebbe cacciato... almeno per questa volta!

D

sabato 7 settembre 2013

HAMBURGER DI SPINACI!

Questa sera vi presento un modo diverso di presentare una frittata di spinaci...la frittata che preferisco in assoluto!


Ingredienti per due persone:

una mozzarella di bufala
200 gr di spinaci (io ho usato quelli surgelati)
6 fette di tacchino arrosto
noce moscata
pecorino a vostro piacimento
2 uova

Preparazione
Prendete le uova e sgusciatele in una ciotola capiente, aggiungete il sale... spolverate sopra la noce moscata, aggiungete gli spinaci tagliati finemente e poi il pecorino grattugiato... mescolate tutto e mettetelo in una padella. La frittata dovrà essere molto sottile, quindi usate una padella abbastanza ampia.
Cotta la fritatta lasciatela riposare almeno 10 minuti. Riscaldate il forno a 180°.
Tagliate la mozzarella di bufala afette, con il coppapasta ricavate due dischi di frittata e poi su una placca da forno componete l'hamburger... una feta di frittata, la fetta di bufala, due fette di tacchino e a chiudere un'altra fetta di frittata... imbiancate con il pecorino grattugiato e una spolverata di pepe.
Infornate 10 minuti al massimo...

io ho impiattato accompsagnando l'hamburger con una mini caprese fatta con la bufala avanzata e dei pomodorini ciliegini...sale erbette secche ed aceto balsamico...


Buon Appetito...


D

giovedì 5 settembre 2013

INVOLTINO DI FILETTO DI MAIALE CON PANCETTA E SALVIA

Vi propongo un simpatico involtino di filetto di maiale... molto gustoso...


 Ingredienti per 2 porzioni

300 gr di fieltto di maiale
8 foglie di salvia
8 fette di pancetta steccata
sale
pepe
olio evo
vino rosso e bianco

Preparazione

Prendete in filetto e ricavate 4 fette spesse. fasciatele con le foglie di salvia e la pancetta....legate il tutto con dello spago da cucina. Rosaltele su una padella antiaderente per 3 minuti per lato e sfumatele con del vino bianco, regolate di sale. Accendete il forno, in modalità ventilata, a 180°. A questo punto trasferite i filetti su una placca ed infornateli. dovranno cuocere 20 minuti circa.

Nella padella aggiungete un bicchiere di vino rosso e un pochino di burro, fate ridurre il tutto per qualche minuto fino ad ottenere una cremina omogenea. Eventualmente regolate di sale.


Io ho impiattato il filetto con la salsa a parte su un cucchiaio e l'ho accompagnato con una ratatuille di finocchi, carote e pomodorini condita con aceto balsamico.


BUON APPETITO!!!

D

domenica 1 settembre 2013

PATATINE FRITTE!!!!!!

Vi insegno un modo divertentissimo per fare le patate fritte...è facilissimo ed il risultato strepitoso!


Ingredienti per 2 porzioni

una patata di dimensioni medie
olio per friggere
sale

Preparazione

Mettete a sscaldare sul fuoco in una pentola dai bordi alti 750 ml di olio per friggere... io uso sempre olio di semi di lino, ma va benissimo anche quello di semi vari.

Nel frattempo con il pelapatate sbucciate la patata... sciacquatela e poi sempre utilizzando il palapatate ricavatene delle fettine sottilissime...

Quando l'olio sarà pronto friggete le vostre fettine di patata, immergendole nell'olio un pò alla volta in modod che non si attacchino.

Poi quando saranno di un bel colore dorato, scolatele e asciugate l'olio in eccesso con della carta casa.... salatele a vostro piacere.


 ....Un piccolo trucchetto per farle ancora più saporite... spolveratele con un pochino di paprika affumicata...


D

INVOLTINI DI SAN PIETRO E RADICCHIO TREVIGIANO

...estate al termine, temperature più piacevoli e ricominciamo a cucinare... Ecco un piccolo sfizio, gustosissimo... questi li ho preparati venerdì sera per il mio compleanno...


Ingredienti per una porzione

un radicchio rosso trevigiano piccolo
una cipollotto di tropea
un filetto di pesce san pietro
semi di sesamo
olio evo
sale

Preparazione

Lavate e sfogliate il radicchio, mettetelo in una padella antiaderente con il cipollotto tritato finemente, un filo d'olio e un pochino di sale. Metette un coperchio alla padella e lasciate cuocere a fuoco lento per 8 minuti, mesclando di tanto in tanto, finchè le foglie del radicchio saranno abbastanza morbide.

Nel frattempo dividete il filetto di pesce in tre tranci da circa 3 cm, e poi ricavatene delle fettine sottilissime... da un filetto dovreste riuscire a ricavare 3 fettine da 3 mm di spessore.

Lasciate poi raffreddare le fette di radicchio per qualche minuto, eliminate le foglie dalla padella e mettetele in un piatto a parte. Ma lasciate sia il cipollotto soffritto che i succhi del radicchio in padella.

Adesso completiamo la preparazione. Su ogni fettina di filetto di pesce san pietro adagiate una foglia di radicchio e chiudetela con uno stuzzicadenti. Ripetet l'operazione fino ad esaurire gli ingredienti.

Prendete la padella, aggiungete un filo d'olio in più, e adagiatevi i vostri involtini. fate rosolare un paio di minuti, sfumate con un pochino di vino bianco secco e completate la cottura a fuoco lento per 7 minuti al massimo girandoli spesso. Assaggiate e regolate di sale... Impiattate eliminando gli stuzzicadenti...


... per smorzare un pochino il sapore amaro del radicchio quando servite aggiungete qualche semino di sesamo!


Buon Appetito!!!

D